Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
Home Page  >>  Rassegna Stampa
 
 



The New York Times

Deals With Iraq Are Set to Bring Oil Giants Back

 
International Herald Tribune
Bush calls for end to ban on offshore oil drilling
Sheryl Gay Stolberg


George W. Bush esorta il Congresso Usa  a dare il via libera alle trivellazione in mare aperto ed a permettere le esplorazioni, alla ricerca di nuovi giacimenti, anche nella Arctic National Wildlife Refuge; tutte misure che permetterebbero di abbattere i prezzi del petrolio e di “rafforzare la sicurezza nazionale.” Il presidente ha sottolineato come negli ultimi anni le tecniche estrattive abbiano fatto passi avanti, tali da non compromettere i delicati eco-sistemi di quelle aree ed ha fatto appello ai corpi legislativi di Washington affinché si adoperino per consentire anche l'estrazione di argillite petrolifera dai territori federali, oltre alla costruzione di nuove raffinerie. Dato il sensibile aumento dei prezzi dei carburanti, l'amministrazione tenta di sfruttare il momento per vincere le resistenze che il Congresso a maggioranza Democratica oppone alle sue scelte di politica energetica, da sempre considerate inefficaci e nocive per l'equilibrio ambientale.

 

James Kanter

limite massimo alle emissioni di gas ad effetto serra dei soggetti obbligati. Tale limite č fissato attraverso l'allocazione di un determinato numero di quote di emissione a ciascun impianto che rientra nelle categorie previste dalla normativa Ue. Quote di emissioni che possono essere oggetto di scambio e commercio a livello comunitario. Tuttavia, il sistema in vigore nell'Europa ecologista e paladina del protocollo di Kyoto non si č sinora rivelato soddisfacente. Il livello delle emissioni č aumentato nonostante l'applicazione del sistema cap and trade. Il risultato europeo lascia dei dubbi sull'efficienza dei meccanismi di mercato nel combattere le emissioni inquinanti.

 

Data:





onu   ahmadinejad   medvedev   israele   afghanistan   cina   energia   europa   diritti umani   geopolitica   ue   bush   sicurezza   usa   iraq   stati uniti   blair   economia   storia   rubriche   berlusconi   hamas   italia   cultura politica   francia   nucleare   critica sociale   democrazia   medio oriente   crisi   sarkozy   america   nato   obama   mccain   brown   clinton   russia   ambiente   iran   gran bretagna   terrorismo   siria   labour   occidente   putin   politiche sociali   india