Email:
Password:
Non sei ancora iscritto? clicca qui
Iscriviti alla Newsletter:
ABBONAMENTI e RINNOVI  Critica TV Cerca nel sito:
Links   Chi Siamo  
Critica Sociale (anno 2014)
Storia e documenti di trent'anni (1980-2013)
Le pubblicazioni e i dibattiti
Le radici della democrazia e la Critica di Turati



AMBIENTE (45)
CRITICA SOCIALE (52)
CULTURA POLITICA (372)
DEMOCRAZIA (395)
DIRITTI UMANI (116)
ECONOMIA (254)
ENERGIA (74)
GEOPOLITICA (402)
POLITICHE SOCIALI (77)
SICUREZZA (291)
STORIA (98)
TERRORISMO (62)


Afghanistan (66)
Ahmadinejad (56)
Al-qaeda (29)
America (56)
Berlusconi (56)
Blair (61)
Brown (83)
Bush (131)
Cameron (31)
Casa Bianca (20)
Cina (141)
Clinton (71)
Comunismo (18)
Craxi (34)
Cremlino (33)
Crisi (88)
Egitto (19)
Elezioni (26)
Euro (24)
Europa (242)
Fed (16)
Francia (58)
Frattini (16)
G8 (17)
Gas (19)
Gaza (30)
Gazprom (24)
Georgia (40)
Germania (36)
Gran Bretagna (47)
Guerra Fredda (23)
Hamas (56)
Hezbollah (38)
India (42)
Iran (166)
Iraq (52)
Israele (148)
Italia (110)
Labour (58)
Libano (37)
Libia (21)
Mccain (84)
Medio Oriente (82)
Mediterraneo (19)
Medvedev (49)
Merkel (35)
Miliband (24)
Mosca (31)
Napolitano (16)
Nato (61)
Netanyahu (26)
Nucleare (53)
Obama (240)
Occidente (60)
Olmert (18)
Onu (43)
Pace (20)
Pakistan (34)
Palestina (23)
Palestinesi (31)
Pci (22)
Pd (26)
Pdl (16)
Pechino (27)
Petrolio (35)
Psi (19)
Putin (109)
Recessione (32)
Repubblicano (16)
Rubriche (53)
Russia (179)
Sarkozy (130)
Sinistra (24)
Siria (49)
Socialismo (40)
Stati Uniti (189)
Stato (23)
Teheran (20)
Tory (22)
Tremonti (30)
Turati (24)
Turchia (30)
Ucraina (25)
Ue (81)
Unione Europea (37)
Usa (228)
Welfare (16)

   
 
 




Capitale umano, capitale sociale

Dal 30 maggio al 3 giugno, la seconda edizione del Festival dell’Economia di Trento

Con gli oltre 50.000 partecipanti registrati lo scorso anno, il Festival dell’Economia si è rivelato un successo inatteso - “incredibile” per dirla col professor Michele Salvati che insieme al responsabile scientifico, il professore della Bocconi, nonché animatore della comunità accademica riunita attorno al sito la voce.info, Tito Boeri, ha presenziato alla conferenza-stampa di inaugurazione che si è tenuta a Milano, lo scorso 19 marzo.

Il Festival, come sintesi, raccordo tra ideazione e trasmissione della conoscenza, può già considerarsi un “classico”, un modello da mutuare. E sembra proprio questo lo spirito con cui l’Università Bocconi, in collaborazione con il Corriere della Sera, sembrano aver pensato l’iniziativa di cui si son fatti promotori a Milano: “Economia e Società”, un forum rivolto alla “società aperta” che si svolgerà a Milano dal 9 al 12 maggio.

Non ci stupisca quindi se, come già l’anno scorso, anche quest’anno si formeranno code da stadio per assistere ad una lezione di Anthony Giddens, il docente della London School of Economics artefice del progetto post laburista della Terza Via. I nomi in calendario, d’altra parte, appetiscono i palati economici più sopraffini ma sembrano scelti con l’attenzione di chi i8ntende arrivare anche al grande pubblico. La chicca di quest’anno, a d esempio, è il premio Nobel per l’Economia Gary Becker. Lo studioso, che per primo ha introdotto il concetto di “capitale umano”, è stato insignito del Nobel per il particolare carattere interdisciplinate dei suoi studi: dalla ricerca economica alla sociologia, la demografia e la criminologia. Becker, per interderci, è il massimo esperto del concetto di “capitale umano”.

L’importanza del capitale umano e sociale per la crescita economica di un Paese è fondamentale. Lo è ancora di più in un mondo globalizzato. La competizione fra mercati stimola la ricerca di nuove occasioni di sviluppo e di modalità di relazioni diverse fra imprese e persone. Al centro di tutto questo, l’individuo.

E poi ci sarà la politica: con un’intervista – che si preannuncia “barbarica” – al Premier Romano Prodi a cura del gruppo de lavoce.info e i “dialoghi”, ove si daròà voce al confronto traIl Festival svolgerà un format analogo a quello dello scorso giugno: iIl Festival è promosso da Provincia autonoma di Trento, Comune del capoluogo trentino e Università degli Studi di Trento, e organizzato insieme agli Editori Laterza ed a “Il Sole 24 Ore”.

 

Una prova di quanto sia importante il capitale umano per la crescita economica di un Paese la si rintraccia in paesi come Giappone, India, Taiwan, Corea del Sud, Hong Kong, Cina in cui, a dispetto della povertà di risorse naturali e delle barriere economiche imposte dai Paesi occidentali, si ha uno sviluppo economico estremamente veloce, in gran parte grazie proprio ad una forza lavoro istruita, aggiornata e molto operosa.

“La crescita – continua il Nobel - risulta impossibile in assenza di una solida base di capitale umano. Il successo dipende dalla capacità di una nazione di utilizzare la sua gente”.

Dunque il tema della seconda edizione del Festival dell’Economia si preannuncia ricco di spunti per riflettere e capire come produciamo ricchezza e quanto le stesse persone rappresentino una fonte di ricchezza. “In un mondo sempre più globalizzato - dice infatti il coordinatore scientifico del Festival - con popolazioni più anziane e più flessibilità nel mercato del lavoro, sia il capitale sociale sia quello umano diventano più importanti”.





Link esterno: www.festivaleconomia.it
Articoli correlati per tema/i:

Tony Blair Faith Foundation [The Office of Tony Blair]
TONY BLAIR: "ACCORDO GLOBALE SUL CLIMA" [The Office of Tony Blair]
Fabian New Year Conference [Fabian Society]
Ricodando Bruno Leoni [Istituto Bruno Leoni]
Il Dissenso continua [Fondazione Craxi]
Sarkozy e l’America progressista [Brookings Institution]
Il nuovo corso della politica estera francese [Center for Security Studies (CSS)]
A New Social Contract [Brookings Institution]
Reshaping the world of work and retirement [Social Market Foundation]
Di che liberalizzazioni parliamo? [Istituto Bruno Leoni]
Troppe tasse. Ma vantaggio di chi? [Istituto Bruno Leoni]
Tra tradizione e innovazione: il caso Mirafiori [Centro di Formazione Politica]
“Dalla parte giusta della storia” [The German Marshall Fund]
Economia e società aperta [Economia e Società Aperta]
Over to you, Mr Brown [Policy Network]
Are We Really Polarized? [Brookings Institution]
Developing New Leaders [Brookings Institution]
Altri temi: